La community di Floki Inu ($FLOKI) usa la petizione per richiedere la quotazione di Binance

0


La comunità dietro la criptovaluta ispirata ai meme Floki Inu ($ FLOKI) ha avviato una petizione chiedendo alla principale piattaforma di trading di criptovalute Binance di essere quotata su di essa. Essere quotati su un tale scambio migliorerebbe significativamente la liquidità della criptovaluta.

Attraverso una petizione creata su Change.org che ha già raccolto oltre 14.000 firme, la community della criptovaluta ha sottolineato che in soli quattro mesi, $FLOKI è una delle prime 70 criptovalute per capitalizzazione di mercato, con una capitalizzazione di mercato di $ 2,6 miliardi.

La petizione aggiunge che la criptovaluta è cresciuta fino ad avere oltre 310.000 detentori e un volume di scambi di oltre $ 280 milioni, nonostante non sia quotata su nessun importante scambio centralizzato come Coinbase o Binance.

In particolare, la criptovaluta rivale della criptovaluta Shiba Inu ($SHIB), è stata quotata su Binance, Coinbase, Huobi, KuCoin, Bitfinex e altre importanti piattaforme di trading di criptovaluta. SHIB ha, tuttavia, fatto ricorso a una petizione per essere quotata su un'altra borsa, la piattaforma di trading senza commissioni Robinhood. Quella petizione ha raccolto oltre 500.000 firme.

Nella sua petizione, Floki ha menzionato le sue "campagne di marketing super aggressive in tutto il mondo" che sostiene la stiano aiutando a diventare una "criptovaluta più riconosciuta rispetto a molte criptovalute nella top 10 (per capitalizzazione di mercato)."

Come riportato, il prezzo di FLOKI è aumentato il mese scorso dopo aver lanciato una campagna sul sistema di trasporto pubblico di Londra con lo slogan "Missed Doge? Ottieni Floki" nel tentativo di "legittimare" la criptovaluta e aumentare la "fiducia del consumatore medio" per acquistarla, secondo il capo del marketing del progetto, che è andato da Sabre.


<!–

Non in uso

–>


<!–

Non in uso

–>

Quella campagna ha innescato un giro di vite sugli annunci di criptovaluta che ha visto l'autorità dei trasporti di Londra, Transport for London, rivelare preoccupazioni sugli annunci in quanto promuovevano una risorsa finanziaria poco conosciuta e non regolamentata che secondo loro potrebbe essere soggetta a manipolazioni come schemi di pump-and-dump . Il team di Floki Inu ha risposto affermando che la repressione è stata "un attacco contro la criptovaluta e contro la libertà di scelta delle persone".

In particolare, la comunità di Floki Inu ha anche creato una petizione per essere quotata sulla piattaforma di trading di criptovalute quotata al Nasdaq Coinbase. Quella petizione è stata firmata da oltre 30.000 utenti al momento della stampa.

DISCLAIMER

Le opinioni e le opinioni espresse dall'autore, o da qualsiasi persona citata in questo articolo, sono solo a scopo informativo e non costituiscono consulenza finanziaria, di investimento o di altro tipo. Investire o scambiare criptovalute comporta il rischio di perdite finanziarie.

CREDITO IMMAGINE

Immagine in primo piano tramite Unsplash

.(tagsToTranslate)Floki Inu(t)$FLOKI



Leave A Reply

Your email address will not be published.