Mentre l'hard fork londinese di Ethereum si avvicina, un analista di criptovalute afferma che "$ ETH sta impazzendo"

0


Lunedì (2 agosto), tre giorni dopo il sesto compleanno di Ethereum e tre giorni prima dell'avvio dell'hard fork di Londra sulla mainnet, l'azione sui prezzi di Ether continua a impressionare la comunità delle criptovalute.

Lo scorso venerdì (30 luglio), Ethereum ha festeggiato il suo sesto compleanno (da quando la mainnet è stata pubblicata il 30 luglio 2015).

Il white paper originale di Ethereum (intitolato: "Ethereum White Paper: un contratto intelligente di nuova generazione e una piattaforma applicativa decentralizzata") è stato scritto dal programmatore russo-canadese Vitaly Dmitriyevich Buterin (meglio noto come "Vitalik Buterin") e pubblicato sul suo blog nel dicembre 2013.

Ecco come Vitalik ha descritto l'obiettivo principale di Ethereum nell'abstract di questa coppia:

"Ciò che Ethereum intende fornire è una blockchain con un linguaggio di programmazione Turing completo integrato che può essere utilizzato per creare "contratti" che possono essere utilizzati per codificare funzioni di transizione di stato arbitrarie, consentendo agli utenti di creare uno qualsiasi dei sistemi descritti sopra, così come molti altri che non abbiamo ancora immaginato, semplicemente scrivendo la logica in poche righe di codice.”

Ethereum è stato annunciato da Vitalik il 27 gennaio 2014 il giorno 2 della North American Bitcoin Conference a Miami, Florida.

Durante il suo discorso, Vitalik ha affermato che uno degli usi di Ethereum era creare criptoasset per scopi specializzati:

“Non abbiamo una valuta. Abbiamo migliaia di valute".

Circa sei mesi dopo (il 7 giugno 2014), gli otto co-fondatori di Ethereum, Vitalik Buterin, Anthony Di Iorio, Charles Hoskinson, Mihai Alisie, Amir Chetrit, Joseph Lubin, Gavin Wood e Jeffrey Wilke, si sono incontrati in una casa in affitto a Zugo , Svizzera (città a cui è stato dato il soprannome di “Crypto Valley”). In questo incontro, Vitalik ha proposto che il progetto Ethereum procedesse senza scopo di lucro.

Lo sviluppo di Ethereum è stato finanziato tramite un'offerta iniziale di monete (ICO) durante luglio-agosto 2014, con i partecipanti che pagavano il token Ether (ETH) con Bitcoin (BTC). Questa ICO ha raccolto 3.700 BTC nelle sue prime 12 ore e in totale sono stati raccolti 18 milioni di dollari.

L'ultimo prototipo di proof-of-concept della Fondazione Ethereum, nome in codice "Frontier", è stato lanciato il 30 luglio 2015.

L'imminente hard fork di Londra, il cui componente più importante è EIP-1559, era originariamente previsto per essere pubblicato sulla mainnet ETH 1.0 a luglio, come puoi vedere dai due post su Twitter qui sotto (da febbraio) del consulente di Ethereum Ryan Berckmans .

Ecco una descrizione di come funzionerà il meccanismo dei prezzi delle transazioni di Ethereum dopo l'attivazione di EIP-1559:


<!–

Non in uso

–>


<!–

Non in uso

–>

“La proposta in questo EIP è di iniziare con un importo della tariffa di base che viene regolato su e giù dal protocollo in base a quanto è congestionata la rete. Quando la rete supera l'obiettivo di utilizzo del gas per blocco, la tariffa di base aumenta leggermente e quando la capacità è inferiore all'obiettivo, diminuisce leggermente.

“Poiché queste modifiche alla tariffa di base sono vincolate, la differenza massima nella tariffa di base da un blocco all'altro è prevedibile. Ciò consente quindi ai portafogli di impostare automaticamente le tariffe del gas per gli utenti in modo altamente affidabile.

“Si prevede che la maggior parte degli utenti non dovrà adeguare manualmente le tariffe del gas, anche in periodi di elevata attività di rete. Per la maggior parte degli utenti la tariffa base sarà stimata dal proprio portafoglio e verrà automaticamente impostata una piccola tariffa prioritaria, che compensa i minatori che si assumono il rischio orfano (ad esempio 1 nanoeth). Gli utenti possono anche impostare manualmente la commissione massima della transazione per limitare i costi totali.

“Un aspetto importante di questo sistema di commissioni è che i minatori possono mantenere solo la commissione prioritaria. La tariffa base viene sempre bruciata (ovvero viene distrutta dal protocollo). Ciò garantisce che solo ETH possa mai essere utilizzato per pagare le transazioni su Ethereum, consolidando il valore economico di ETH all'interno della piattaforma Ethereum e riducendo i rischi associati al valore estraibile dal minatore (MEV).

“Inoltre, questa bruciatura controbilancia l'inflazione di Ethereum pur continuando a dare la ricompensa per il blocco e la commissione di priorità ai minatori. Infine, garantire che il miner di un blocco non riceva la commissione di base è importante perché rimuove l'incentivo dei minatori a manipolare la commissione per estrarre più commissioni dagli utenti.

L'hard fork di Londra dovrebbe essere attivo sulla mainnnet di Ethereum all'altezza del blocco 12965000 alle 12:00 UTC il 5 agosto.

All'inizio di oggi, un fan di Ethereum ha spiegato su Twitter che sebbene EIP-1559 "non renda $ETH deflazionistico per impostazione predefinita", è ancora "molto rialzista per $ETH” e ha proceduto a spiegare perché:

Ha poi continuato dicendo che una volta che Ethereum ha completato completamente la sua transizione a un meccanismo di consenso Proof-of-Stake (PoS) (cioè una volta che "The Merge" ha avuto luogo, che dovrebbe avvenire nella prima metà del 2022), quindi EIP-1559 dovrebbe aiutare l'ETH a diventare un asset deflazionistico:

Ieri (1 agosto), Simon Dedic, che è co-fondatore e Managing Partner di Moonrock Capital, una partnership di consulenza e investimento blockchain con sede a Londra e Amburgo", ha detto questo sulla recente azione sui prezzi di Ethereum:

Poche ore dopo, Chris Burniske, un partner della società di venture capital focalizzata sulla criptovaluta Placeholder, ha affermato che ETH sembra essere molto più richiesto di BTC:

Quindi, prima di oggi, l'analista di criptovaluta popolare Michaël van de Poppe ha espresso la sua propensione al rialzo in ETH dicendo che crede che ETH alla fine capovolgerà BTC (cioè la sua capitalizzazione di mercato alla fine supererà quella di BTC).

Secondo i dati di TradingView, sull'exchange di criptovalute Bitstamp, ETH-USD è attualmente (a partire dalle 16:27 UTC del 2 agosto) scambiato intorno a $ 2.660, in aumento del 4,5% nelle ultime 24 ore e in aumento del 264% dall'inizio del 2021 .

DISCLAIMER

Le opinioni e le opinioni espresse dall'autore, o da qualsiasi persona citata in questo articolo, sono solo a scopo informativo e non costituiscono consulenza finanziaria, di investimento o di altro tipo. Investire o scambiare criptovalute comporta il rischio di perdite finanziarie.

CREDITO IMMAGINE

Immagine di "elifxlite" tramite Pixabay

.(tagsToTranslate)Ethereum(t)$ETH(t)crypto



Leave A Reply

Your email address will not be published.