Kraken riconsiderando l'IPO

0


Le modeste prestazioni di quotazione diretta di Coinbase hanno fatto sì che le piattaforme crittografiche emergenti ci pensassero due volte prima di diventare pubbliche? Gli ultimi commenti del principale exchange di criptovalute Kraken potrebbero suggerirlo.

In un'intervista con CNBC all'inizio di quest'anno, il CEO di Kraken Jesse Powell ha condiviso che la società stava considerando di diventare pubblica tramite una quotazione diretta nel 2022. Coinbase è diventato pubblico meno di un mese dopo, e ora solo pochi mesi dopo il debutto a Wall Street, Powell e la compagnia potrebbe avere dei ripensamenti.

L'IPO… non lo so

Kraken è uno dei primi 3 exchange se classificato in base al volume e continua a crescere. Tuttavia, il futuro di Kraken quando si tratta di un elenco pubblico è ancora un punto interrogativo. In una recente apparizione nella serie di video di Fortune "Balancing The Ledger", Powell ha dichiarato che l'azienda stava esaminando più attentamente l'ammissione in borsa, soprattutto quando si tratta di una quotazione diretta.

"Un'IPO sembra un po' più attraente alla luce della performance della quotazione diretta", ha affermato Powell. "Direi che lo stiamo esaminando più seriamente ora avendo il vantaggio di vedere come si è svolta l'offerta pubblica diretta per Coinbase".

Letture correlate | Cardano: Kraken lancia lo staking ADA, $ 2 prossimo obiettivo di prezzo?

Coinbase in difficoltà dalla quotazione diretta

In pochi mesi, Coinbase ha visto la sua valutazione iniziale ridotta di circa un terzo, diventando pubblica a oltre $ 68 miliardi, fino a una valutazione attuale di poco inferiore a $ 48 miliardi. L'azienda ha quasi dieci anni di attività e senza dubbio si sente ancora forte per i suoi successi a lungo termine. Inoltre, la società sta aprendo la strada ad altre attività focalizzate sulle criptovalute che seguano l'esempio. Tuttavia, l'approccio alla quotazione diretta per l'azienda sembra lasciare gli investitori cauti e, secondo Powell, è stata probabilmente un'esperienza di "osservazione e apprendimento" per alcune delle più grandi società di criptovalute rivolte al pubblico che stavano considerando di diventare pubbliche.

Since going public via direct listing in April, it's been a steady slide for Coinbase. | Source: $COIN-NASDAQ on TradingView.com

Kraken può decifrare il codice?

Nonostante le difficoltà viste dalle azioni Coinbase, sostenute da un debutto non proprio stellare del rapporto sugli utili, il CEO Brian Armstrong ha ritenuto appropriato il percorso di quotazione diretta. Armstrong ha dichiarato alla CNBC ad aprile che un elenco diretto era "più fedele all'ethos delle criptovalute".

Il Powell di Kraken non la vede allo stesso modo. "Penso che (Wall Street) sia così legato al modo tradizionale di fare le cose", ha detto Powell nella sua recente apparizione. Tuttavia, Powell non si è impegnato in un modo o nell'altro quando si è trattato di quotazione diretta contro IPO, ma ha escluso una via pubblica "calda": SPAC o società di acquisizione per scopi speciali. Gli SPAC sono stati un argomento in aumento e un rumor-mill per le aziende emergenti, come la start-up di criptovalute Circle.

Resta da vedere quale approccio adotteranno Kraken e altre società di criptovalute emergenti, ma ti assicuriamo che stanno prestando molta attenzione alle forze di mercato al lavoro.

Letture correlate | Banche Coinbase sulla quotazione Dogecoin per far rivivere le fortune balbettanti

Featured image from Pixabay, Charts from TradingView.com



Leave A Reply

Your email address will not be published.