Alameda Research Crypto Trader spiega i motivi del crollo del mercato del 19 maggio

0


Giovedì (20 maggio), Sam Trabucco, trader quantitativo di criptovalute presso Alameda Research, ha condiviso i suoi pensieri sui motivi del crollo di ieri nel mercato delle criptovalute che aveva scambiato $ BTC a partire da $ 30,066 e $ ETH scambiato a partire da $ 1,850 su crypto exchange Bitstamp intorno alle 13:10 UTC quando il mercato ha toccato il fondo.

Il consenso tra gli analisti di criptovaluta sembra essere che il mercato delle criptovalute fosse eccessivamente indebitato, che vari fattori – come la mancanza di annunci su qualsiasi importante investimento in criptovaluta da parte dei tesorieri aziendali (da quando Tesla ha rivelato l'8 febbraio di aver investito $ 1,5 in Bitcoin) , preoccupazione per l'uso di combustibili fossili nell'estrazione di Bitcoin (come esemplificato dai recenti tweet di Elon Musk su questo argomento), l'aumento dell'inflazione negli Stati Uniti che ha portato la Fed ad aumentare i tassi di interesse degli Stati Uniti e il potenziale imminente cambiamento in America e la posizione normativa della Cina sulle criptovalute – significava che una volta che ieri alcune balene hanno iniziato a vendere, le liquidazioni a cascata sulle borse dei derivati, nelle parole di Trabucco, hanno reso "la recessione più intensa".



<! –

->

Di seguito una sintesi di Trabucco analisi (su Twitter) del crollo del mercato crittografico di ieri:

  • "La narrazione durante l'inverno era chiara: le istituzioni stavano entrando nella crittografia ed è per questo che la crittografia si è ripresa così tanto. Ciò è accaduto principalmente in BTC, ma le altre monete avevano per lo più una beta su BTC, quindi anche tutte ne hanno recuperate."
  • “Più di recente, le voci si sono rivolte all'ETH. Adesso anche le istituzioni stavano entrando nell'ETH! "
  • "Molti alt hanno raggiunto i massimi storici, alcuni per questi motivi più fondamentali e altri per isteria legata a Elon."
  • Nonostante "la speculazione secondo cui i rally (in particolare i rally ETH) sono stati a bassa leva finanziaria e guidati da spot", tutto il volume era "in derivati ​​o spot in cui lo scambio consente la leva finanziaria".
  • I tassi di finanziamento per gli swap perpetui BTC erano "costantemente tra + basso e + molto alto + con l'apertura di nuovi contratti".
  • Nonostante alcune persone pensassero che $ ETH fosse aumentato negli ultimi mesi a causa degli investitori istituzionali che lo acquistavano su Coinbase, il prezzo $ ETH è stato per lo più spinto al rialzo dai trader che acquistavano "con leva".
  • Tutti questi acquisti con leva di $ BTC e $ ETH hanno significato che le liquidazioni sono state in grado di trasformare un piccolo "ritorno" in un grande ritorno.

ESCLUSIONE DI RESPONSABILITÀ

Le opinioni e le opinioni espresse dall'autore o da qualsiasi persona menzionata in questo articolo sono solo a scopo informativo e non costituiscono consulenza finanziaria, di investimento o di altro tipo. Investire o scambiare criptovalute comporta il rischio di perdite finanziarie.

CREDITO D'IMMAGINE

Foto di “petre_barlea” tramite Pixabay

. (tagsToTranslate) Bitcoin (t) $ BTC (t) BTC (t) altcoins (t) crypto (t) criptovaluta (t) Ethereum (t) $ ETH



Leave A Reply

Your email address will not be published.