Globe chiude il round da 18 milioni di dollari per creare la migliore piattaforma per i derivati

0


I derivati ​​crittografici, una volta appannaggio di un gruppo d'élite di trader propensi al rischio, sono diventati mainstream. Oggi, gli utenti al dettaglio affollano in massa i mercati dei futures e ora hanno un altro luogo tra cui scegliere: GlobeDX. Lo scambio di derivati ​​si sta preparando a dare il via alla marcia dopo aver chiuso un round privato da 18 milioni di dollari che sembra un who's who della blockchain VC.

Gli investitori sono chiaramente ottimisti sulla borsa con sede nel Regno Unito, e lo sono anche gli investitori al dettaglio, a giudicare dalla prevendita fortemente in eccesso di Globe.

La società ha appena annunciato un LBP su Balancer per il token GDT.

Da lì, si passa alla fase due: l'onboarding di trader criptati, dai neofiti ai professionisti. Questa sarà probabilmente una sfida più difficile di qualsiasi cosa sia passata fino ad ora, ma il team di Globe è fiducioso di poterlo fare.

Y Combinator tossisce fino ad alimentare l'espansione del globo

Y Combinator è stato uno dei principali investitori nel round privato di Globe che ha visto anche Pantera Capital, Draper Dragon e Republic Crypto scrivere assegni. Con artisti del calibro di OKEx, CMT Digital e Wave Financial, GlobeDX non ha avuto problemi a raggiungere il suo obiettivo di finanziamento, aprendo la strada a tutto ciò che verrà dopo.



<! –

->

La prima, ovviamente, è la vendita pubblica del 30 aprile, dopodiché i partecipanti potranno utilizzare i token GDT appena acquisiti, inizialmente per ottenere uno sconto sulle commissioni di trading. Ci sono chiare analogie tra GlobeDX e Binance quando era in una fase simile della sua evoluzione. Questo non vuol dire che Globe sia destinato a diventare il prossimo Binance, ma è sicuramente partito su basi altrettanto solide.

In effetti, la prevendita recentemente completata da Globe è stata più ampia di quella di Binance e il fatto che Globe abbia assunto 200 partner è già di buon auspicio per il suo futuro. "Stiamo lavorando a stretto contatto con i nostri investitori e partner strategici per portare prodotti innovativi per i nostri trader su Globe. Il trading defi perpetual su uno scambio costruito da veterani del trad-fi sarà un'esperienza completamente nuova per i trader di criptovalute ", ha affermato con entusiasmo il CEO di GlobeDX James West.

Un mercato multimiliardario

GlobeDX è entrata in un mercato redditizio i cui volumi di scambio raggiungono abitualmente trilioni di dollari al mese. $ 2,13T di futures sono stati scambiati a marzo, con Bybit che ne rappresenta circa $ 300 miliardi. Sebbene ci vorrà del tempo perché Globe acquisisca una quota di mercato importante dai suoi rivali, è sulla strada giusta e il suo impegno a fornire una UX superiore e una liquidità profonda risuona tra i trader.

Proprio come i mercati delle criptovalute e dei futures creano vincitori e vinti su base giornaliera, lo stesso vale per gli scambi stessi. La maggior parte delle nuove piattaforme che verranno lanciate non diventeranno i prossimi Binance o Bybit, e dovranno invece accontentarsi di assorbire la lunga coda dei trader di criptovalute che per qualsiasi motivo hanno evitato gli scambi leader di mercato. Se GlobeDX può costruire una propria base di utenti fedeli, tuttavia, sarà pronto per iniziare ad attirare i trader lontano dai due grandi.

Immagine in primo piano tramite Unsplash.



Leave A Reply

Your email address will not be published.