$ 650 milioni di deflussi da Coinbase suggeriscono che le istituzioni stanno acquistando il Dip di Bitcoin

0


Gli investitori istituzionali hanno apparentemente acquistato il calo dopo che il prezzo del bitcoin è stato corretto da un massimo storico superiore a $ 58.000 a circa $ 45.000, con $ 650 milioni che hanno lasciato l'exchange di criptovalute Coinbase potenzialmente segnalando un grande acquisto.

Il CEO della società di dati crittografici Ki Young Ju ha indicato un massiccio movimento di 13.000 BTC dalla piattaforma di trading di criptovaluta con sede a San Francisco e ha sottolineato che i fondi "sono andati a più portafogli di custodia Coinbase". Secondo le sue parole, questo è il "segnale rialzista più forte" che abbia mai visto.

I portafogli di custodia di Coinbase, come riporta CoinDesk, sono collegati al suo trading desk over-the-counter. Le istituzioni di solito effettuano transazioni over-the-counter per evitare di influenzare i mercati spot con ordini di grandi dimensioni, ei deflussi da Coinbase che vanno ai cold wallet per la custodia sono interpretati come attività istituzionali.

Come riportato da CryptoGlobe, sono stati individuati grandi deflussi da Coinbase quando il prezzo del bitcoin ha superato il limite di $ 30.000 all'inizio di quest'anno e gli osservatori del mercato hanno notato che quando BTC sale, si sviluppa un premio su Coinbase per la massiccia pressione di acquisto proveniente dalle istituzioni.



<! –

->

Secondo CryptoCompare, Bitcoin viene scambiato a $ 50.800 al momento della stampa dopo essere salito del 2% nell'ultimo periodo di 24 ore. Il prezzo di Bitcoin si sta riprendendo da un crollo che ha visto la criptovaluta perdere circa il 20% del suo valore all'inizio di questo mese, solo per iniziare a riprendersi poco dopo. Aziende come MicroStrategy hanno sfruttato l'opportunità per aggiungere più BTC ai loro tesori.

Il prezzo di BTC si sta riprendendo anche dopo che il presidente della Federal Reserve Jerome Powell ha assicurato che lo stimolo monetario dei mercati continuerà.

Le sue parole non sono riuscite a influenzare un rally in corso dei rendimenti obbligazionari statunitensi che ha esercitato pressioni sui titoli tecnologici e sul mercato stesso. Il popolare analista Alex Kruger ha osservato che l'aumento dei tassi di interesse potrebbe avere un effetto negativo sugli asset che hanno beneficiato del loro calo, inclusi oro e bitcoin.

L'analista ed economista ha sottolineato che con bitcoin "c'è una possibilità che faccia le sue cose poiché la penetrazione istituzionale rimane molto bassa" e come tali afflussi potrebbero continuare. Gli asset di rischio e l'oro, d'altra parte, potrebbero trovarsi in "una corsa molto dura verso il basso".

Immagine in primo piano tramite Pixabay.

. (tagsToTranslate) Bitcoin (t) $ BTC



Leave A Reply

Your email address will not be published.