Il sindaco di Miami sta valutando di investire in Bitcoin alcune delle riserve del tesoro della città

0


In una recente intervista, il sindaco di Miami Francis Suarez ha affermato che la sua città sta cercando di "avere e detenere" una percentuale delle sue riserve di tesoreria in Bitcoin.

I commenti di Suarez su Bitcoin durante un'intervista lo scorso giovedì (14 gennaio) con Stuart Varney, l'ospite di "Varney and Co." di FOX Business

Varney ha dichiarato l'intervista chiedendo a Suarez se fosse pronto a spiegare perché Miami stava considerando di investire in un asset così volatile.



<! –

->

Il sindaco Suarez ha risposto:

"Sicuro! se l'avessi fatto l'anno scorso, avrei guadagnato più del 200 percento. Quindi, sarei sembrato un genio, ma vogliamo essere una delle città più avanzate e tecnologiche del paese. Quindi, stiamo guardando al numero uno, creando un quadro normativo che ci renda il posto più facile negli Stati Uniti per fare affari se lo fai in criptovalute …

"Stiamo esaminando le leggi del Wyoming, del Wisconsin e di New York … e al momento abbiamo un enorme interesse per la tecnologia. Quindi, stiamo esaminando una varietà di cose, dalla possibilità di effettuare pagamenti in criptovaluta, in Bitcoin in particolare, essere in grado di pagare le tasse, essere in grado di pagare le tasse alla città, e quindi sì, stiamo guardando alla possibilità diversificare il nostro portafoglio di investimenti e avere e detenere una percentuale dei nostri investimenti in Bitcoin."

Immagine in primo piano di "MustangJoe" tramite Pixabay.com

. (tagsToTranslate) Bitcoin (t) $ BTC



Leave A Reply

Your email address will not be published.