Cosa succede se la CFTC punta a Tether dopo?

0


L'impensabile è appena accaduto: la piattaforma di trading di derivati ​​Bitcoin BitMEX è stata presa di mira dalla CFTC per una serie di accuse e il CTO dell'azienda è già stato arrestato in relazione al caso. Ora, il peggior scenario possibile potrebbe essere all'orizzonte: il regolatore degli Stati Uniti potrebbe prendere di mira Tether e la società madre Bitfinex.

Ecco come potrebbe svolgersi questo evento del cigno nero e come potrebbe essere devastante per l'intero tessuto della criptovaluta se ciò accadesse.

I giganti del settore delle criptovalute sentono la pressione dopo l'assunzione di BitMEX da parte della CFTC

Il mercato delle criptovalute sta attualmente vivendo un momento di incertezza che sorprendentemente Bitcoin ha resistito bene. La piattaforma di trading di derivati ​​più dominante negli ultimi anni, BitMEX, è stata appena schiaffeggiata dalla CFTC e dal Dipartimento di giustizia degli Stati Uniti con una serie di accuse.

Il prezzo del bitcoin è sceso a causa delle notizie negative, ma finora ha mantenuto la sua testa sopra i 10.500 $. Indipendentemente da come sta reggendo il prezzo della criptovaluta, il sentiment non va altrettanto bene.

Lettura correlata | Bitcoin da $ 10K mostra resilienza di fronte a BitMex Drama, KuCoin Hack e ora questo

Le valutazioni delle criptovalute sono guidate principalmente dalla speculazione e, dopo la diffusione della notizia, i partecipanti al mercato si sono rivolti a Twitter per fare ciò che amano di più: speculare.

È stata tratta un'ampia varietà di conclusioni, come "razzismo istituzionale", "Bitcoin è morto" e una serie di altri risultati pessimistici. Ma c'è uno scenario che potrebbe essere particolarmente negativo per l'intero mercato delle criptovalute.

BTCUSD Weekly What Happens If The Growing Tether Supply Takes Down Bitcoin? | Source: TradingView

Tether e Bitfinex potrebbero innescare un cigno nero in Bitcoin?

Le due entità degli Stati Uniti che prendono di mira BitMEX, hanno anche puntato su Tether e, per relazione, Bitfinex. Le due aziende condividono una società madre e molti altri legami.

Sebbene il token stesso sia uno stablecoin legato uno a uno con il dollaro, la sua esistenza è stata tutt'altro che stabile.

I timori che Tether fosse in parte insolvente ha spinto Bitcoin a toccare il fondo del mercato ribassista di $ 3.200. Tether, che opera sotto il ticker USDT, è stato anche centrale per un'indagine CFTC che coinvolge la manipolazione dei prezzi di Bitcoin.

Lettura correlata | Come si svolge il prossimo capitolo nella storia della stampa di tether per Bitcoin

A quei tempi, tuttavia, la capitalizzazione di mercato di Tether era di soli $ 2 miliardi. Oggi supera i 15 miliardi di dollari e quindi è significativamente più parte integrante del panorama complessivo delle criptovalute.

USDT è ora anche la coppia di scambio di base su diversi principali scambi di criptovaluta. Un collasso totale di Tether potrebbe comportare un collasso totale nel più grande mercato delle criptovalute, e in particolare Bitcoin.

Più Tether viene stampato, più gli analisti si aspettano che il prezzo di Bitcoin aumenti. Ma cosa succede se tutto quel Tether rischia improvvisamente di essere inutile, o se la società madre viene presa di mira ulteriormente dalla CFTC e dal DoJ, proprio come ha fatto BitMEX?

Featured image from Deposit Photos, Charts from TradingView



Leave A Reply

Your email address will not be published.