In che modo il limite del tasso di interesse della Fed potrebbe spingere più utenti a Crypto

0


/ Novità / 2020/06 / come-il-alimentato-s-tasso di interesse-Cap-potrebbe-drive-more-utenti-to-crypto /

All'inizio di questo mese il Federal Open Market Committee (FOMC) negli Stati Uniti ha rivelato che avrebbe lasciato invariati i tassi di interesse, e sottintendeva che avrebbe potuto tenerli lì nel 2022 nel tentativo di aiutare l'economia a riprendersi dalla recessione indotta dal coronavirus.

Mantenere bassi i tassi di interesse è solo una delle numerose procedure di politica monetaria che la Federal Reserve ha utilizzato per iniettare liquidità finanziaria in piccole e medie imprese, obbligazioni societarie, titoli di stato e altro ancora. Come parte di queste procedure, le attività totali nel bilancio della banca centrale sono ora oltre $ 7 trilioni per la prima volta in assoluto.

Fonte: Federal Reserve

Gli speculatori ora suggeriscono che la Federal Reserve utilizzerà il controllo della curva dei rendimenti (YCC) o i limiti dei tassi di interesse per fermare il rialzo dei titoli del Tesoro e dei titoli, per mantenere bassi i costi di prestito. YCC implicherebbe che la Fed stabilisca un tasso obiettivo per le obbligazioni con scadenze specifiche e acquisti o vendite quanto necessario per mantenere i tassi fissi.

L'Australia ha adottato questa politica all'inizio di quest'anno, per mantenere il rendimento sui titoli di Stato australiani a 3 anni intorno allo 0,25%. John Williams, presidente della Federal Serve Bank di New York, i responsabili politici degli Stati Uniti stanno "pensando molto" all'adozione della strategia e il 54% degli economisti intervistati da Bloomberg ritiene che sarà sul tavolo a settembre

Ciò potrebbe significare che i tassi di interesse non saliranno presto negli Stati Uniti, in un momento in cui un conto di risparmio medio ora produce lo 0,09% all'anno negli Stati Uniti, il che significa che i risparmiatori non possono nemmeno mettere i loro soldi in banca. In altre parti del mondo, la situazione non sembra essere migliore.

Secondo The Telegraph, il coronavirus ha "avuto un effetto catastrofico sul mercato del risparmio" nel Regno Unito poiché i tassi di interesse si sono già dimezzati dall'inizio dell'anno, scendendo al di sotto dei livelli osservati durante la crisi finanziaria del 2007 e del 2008.

I dati CNBC mostrano che nel Regno Unito, i titoli di stato con scadenza a 2 anni sono ora in territorio negativo, mentre in Germania il territorio negativo comprende obbligazioni con scadenza a 20 anni., Prestito di denaro al governo tedesco per un periodo di 30 anni produce 0,061% all'anno. In confronto, i titoli del Tesoro negli Stati Uniti producono l'1,5% per le obbligazioni a 30 anni, con titoli a T a 3 mesi che producono lo 0,17%.

Perché i risparmiatori potrebbero spostarsi nello spazio crittografico

Uno dei maggiori casi d'uso nello spazio finanziario decentralizzato (DeFi) è il prestito e il prestito. In questo articolo ci stiamo concentrando sul prestito: le tariffe possono, su protocolli con una comprovata esperienza come Compound, salire all'8,9% per stablecoin come USDt di Tether, che sono fissati 1: 1 al valore del dollaro USA.

Ciò significa che i risparmiatori potrebbero facilmente allocare parte del loro denaro immagazzinato nello spazio di criptovaluta. Tutto ciò che dovrebbero fare è registrarsi per uno scambio di criptovaluta e utilizzare il loro USD per acquistare una criptovaluta ancorata al suo valore, ottenendo così l'accesso a tassi di interesse molto superiori a quelli disponibili nella finanza tradizionale.

<! –

->

Mentre alcuni potrebbero sostenere che le stablecoin sono ancora recenti e potrebbero perdere il loro peso verso l'USD e che i protocolli DeFi sono piuttosto recenti e potrebbero subire violazioni, è anche importante sottolineare che utilizzando protocolli decentralizzati i fondi sono garantiti sotto il controllo degli utenti e non possono essere congelato.

Il dollaro potrebbe tuttavia perdere parte del suo valore per l'inflazione: il bilancio della Fed non è mai stato superiore ai $ 7 trilioni di dollari e la banca centrale sembra essere disposta a fare tutto il necessario per salvare l'economia, incluso il mantenimento degli stampatori.

Gli economisti del think tank Brookings hanno recentemente scritto:

"I picchetti dei tassi di interesse dovrebbero teoricamente influenzare le condizioni finanziarie e l'economia in molti modi come la tradizionale politica monetaria: tassi di interesse più bassi sui titoli del Tesoro si alimenterebbero per abbassare i tassi di interesse su mutui, prestiti automobilistici e debito societario, nonché prezzi delle azioni e un dollaro più economico. "

Per coloro che si rifiutano di acquistare il mercato azionario sopravvalutato per cercare di preservare il valore, altre criptovalute possono essere un'alternativa. Mentre è possibile guadagnare interesse sui token ETH sui protocolli DeFi, gli scambi di criptovaluta consentono agli utenti di picchettare token da blockchain Proof-of-Stake (PoS) e prestare criptovalute da blockchain Proof-of-Work (PoW) per guadagnare interesse.

Sullo scambio di bitcoin OKEx, ad esempio, è possibile guadagnare lo 0,79% all'anno sulle proprie partecipazioni BTC al momento della stampa. Sembra che su OKEx sia possibile guadagnare interessi su oltre 40 criptovalute, alcune delle quali si sono comportate relativamente bene e potrebbero essere interessanti per i risparmiatori che cercano di preservare il valore.

Un esempio potrebbe essere il token CRO di Crypto.com, che è aumentato di oltre il 200% negli ultimi sei mesi, secondo CryptoCompare:

img 2.pngFonte: CryptoCompare

Osservando le opzioni di picchettamento su OKEx, è possibile guadagnare un APU del 12% su un periodo di 90 giorni con il token e mantenere un tasso del 3,68% in seguito. Altri scambi, tra cui Binance, Poloniex e Bitfinex consentono agli utenti di prestare criptovalute e guadagnare interessi sulle loro partecipazioni, rendendo facile per i nuovi arrivati ​​guadagnare interessi su qualsiasi token che desiderano detenere.

Usando OKEx come esempio, sarebbe possibile per i risparmiatori creare un portafoglio diversificato – o uno con un'allocazione del 99% a uno stablecoin come USDt – e guadagnare un tasso generoso di almeno il 3% all'anno su di esso, almeno per battere inflazione.

Immagine in primo piano tramite Pixabay.

. (TagsToTranslate) Crypto (t) criptovaluta (t) stablecoins



Leave A Reply

Your email address will not be published.